Investire in oro: come fare e quanto rende

0
170
ORO LINGOTTO LINGOTTI

Quando si decide di lanciarsi in una nuova avventura, subito si pensa l’investimento. Uno dei beni su cui più comunemente si decide di investire e loro. Ma investire in oro conviene? Quanto rende? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi? Scopriamo insieme qualcosa in più.

Investire in oro: conviene?

Durante il periodo caratterizzato dalla pandemia globale, le quotazioni dell’oro sono salite del 20%. Tuttavia, con l’entrata del 2021, il valore è iniziato ad andare nuovamente in ribasso. Le ragioni per cui la domanda d’oro sta andando in ribasso. La prima causa è la ripresa economica che sta spingendo sempre di più la popolazione ad investire in azioni. Senza calcolare il fatto che l’investimento del loro non viene favorito dalla possibile ripresa dell’inflazione. Nonostante ciò, il prezzo più basso del loro può essere considerato come un’opportunità per tutti coloro che vogliono iniziare ad investire.

Come investire in oro

Sono diverse le modalità mediante le quali è possibile investire in oro. Innanzitutto è possibile investire in oro fisico, ovvero acquistando lingotti e monete d’oro. Ma come si fa comprare lingotti d’oro? Solitamente è possibile compare oro fisico presso istituti bancari, come Unicredit, Intesa San Paolo. È possibile anche investire in oro finanziario, acquistando azioni, ad esempio sulla piattaforma eToro.

Leggi anche:  Risparmiare sui voli: ecco come fare

Investire in oro: pro e contro

L’investimento nell’oro porta vantaggi e svantaggi come qualsiasi altro investimento. Per quanto riguarda i vantaggi, il principale è la protezione del portafoglio a lungo termine. Inoltre si tratta di un bene scarso che non corre il rischio di default e è facilmente liquidabile. Per quanto riguarda gli svantaggi, invece, non è una forma di investimento ideale per chi cerca un profitto in breve termine. Se si decide di investire in oro fisico si ha il rischio di diminuire il rendimento dato che questo investimento prevede ulteriori costi. Infine, il prezzo dell’oro ha delle oscillazioni lente, ragion per cui in caso di perdite ci vorrà molto tempo per rialzarsi.

Quotazioni oro 2022

La domanda che spesso viene fatta quando si tratta di investire in oro è : quanto oro compro con 1000 euro? Quanto rende investire in oro? Le quotazioni non sono sempre uguali e lo stesso vale per la resa. Prima di iniziare a investire è bene essere consapevoli dei rischi e soprattutto del fatto che non si tratta di un investimento che porta guadagni immediati.