Mutuo giovani 2022: come funziona e come richiederlo

0
270

In questo momento particolare, periodo della ripresa dopo la grande difficoltà vissute a causa della pandemia, i giovani hanno grandi opportunità soprattutto per quanto riguarda l’acquisto di una casa. Un paese che vive da tempo in un incertezza economica, che oggi offre la possibilità di compiere un passo verso il futuro. Il governo Draghi, mediante il Decreto Sostegni bis, sta ponendo maggiore attenzione a tutti quei giovani under 36 che desiderano acquistare una casa per potersi costruire un futuro. Ma cos’è il mutuo giovani 2022? Come funziona? Come richiederlo? Scopriamo insieme qualche dettaglio in più

Cos’è Mutuo Giovani 2022

Oggi come oggi è molto difficili credo di chiedere un mutuo, a maggior ragione se si tratta di persone giovani. Allora il mutuo giovani 2022 da proprio la possibilità a tutti i ragazzi over 36 e di acquistare una prima casa. Il mutuo giovani 2022 è un’agevolazioni fiscale che, anche se non copre il 100% delle spese, copre il 80% della quota capitale. Dunque un e giovane al di sotto di 36 anni che ha il desiderio di richiedere un mutuo non ha più necessità di avere un garante, ma è lo stato a garantire per lui.

Leggi anche:  Bonus 2022: tutti i modi per avere un aiuto economico

Come richiedere Mutuo Giovani 2022

Come tutte le altre agevolazioni statali, anche per richiedere il mutuo giovani 2022 necessario rispettare determinati requisiti. Vale a dire:

  • l’immobile che si desidera acquistare deve essere una prima casa,
  • l’ISEE della persona richiedente non deve essere superiore a 40 mila euro,
  • è necessario che il richiedente non abbia superato i 36 anni di età.

E com’è possibile accedere a questa misura? Molto semplice, basta rivolgersi ad una banca aderente al Fondo di Garanzia pubblico e presentare la domanda. Insomma si tratta di di uno sguardo verso il futuro, un vero e proprio atto di ripresa dopo un momento davvero difficoltoso.