Disoccupati: tutti i bonus che si possono richiedere

0
166

Ad oggi sono tante le persone a versare in una situazione economica non è giusto favorevole. Ci sono tantissimi italiani che risultano essere disoccupati, ma cosa fare se si è senza lavoro? Fortunatamente lo stato ha deciso di dare un aiuto a tutti coloro che purtroppo non sono impegnati lavorativamente parlando. Ma che bonus ci sono per i disoccupati? Ecco tutti i bonus disoccupati 2022.

Bonus disoccupati 2022

I disoccupati hanno la possibilità di accedere a dei sostegni economici, chiamati per comodità bonus, grazie cui possono avere garanzia di sostentamento. Ci sono persone che per causa di forza maggiore, magari perché licenziati o perché non riescono a trovare un impiego, lottano duramente per poter arrivare a fine mese; per tutti coloro che purtroppo sono disoccupati, lo Stato ha deciso di dare una grande mano.

Nel caso in cui la disoccupazione sia dipesa dalla perdita di lavoro, è possibile usufruire della cosiddetta Naspi. Chi ha diritto a questo sussidio deve rispettare determinati requisiti e soprattutto non deve aver perso il lavoro per un licenziamento volontario. La domanda per l’agevolazione va inoltrata all’Inps e deve essere presentata entro i 68 giorni dalla perdita del lavoro.

Leggi anche:  Mutuo fondiario e ipotecario: ecco le differenze

Oltre a questo, c’è un bonus per i disoccupati 2022 meno conosciuto rispetto agli altri. Si tratta dell’assegno di ricollocazione, ovvero un voucher, spendibile presso centri per l’impiego e Agenzie per il lavoro, al fine di ottenere un servizio di ricollocazione professionale.

Infine, uno dei sostegni maggiormente conosciuti e riconfermato anche per il 2023, e sicuramente il reddito di cittadinanza. Questo è stato pensato per aiutare tutti coloro che non riescono a trovare un lavoro, tuttavia lo scopo principale è quello di riuscire ad avere una rivalsa nel mondo lavorativo. Ovviamente, come tutti gli altri sostegni, per poter usufruire del reddito di cittadinanza è necessario rispondere a determinati requisiti e non superare la soglia di reddito annuo di 9.360,00 euro.
Inoltre, nel mese di luglio, tutti i lavoratori ma anche i disoccupati avranno la possibilità di accedere al bonus €200 pensato per aiutare ancora di più tutte le persone dato il periodo storico caratterizzato dai continui aumenti.