sabato, Novembre 27, 2021
HomeCryptovaluteMeglio Bitcoin o Ethereum: quale scegliere e perché? Dove investire?

Meglio Bitcoin o Ethereum: quale scegliere e perché? Dove investire?

In un momento storico molto particolare, scopriamo la differenza dei due colossi delle cryptovalute. Parliamo dei Bitcoin ed Ethereum. Scopriamo la differenza tra i due e su quale conviene investire

Oggi scopriamo la differenza tra Bitcoin ed Ethereum. Quale conviene scegliere, su quale investire e quale rende di più. Ormai le cryptovalute stanno facendo la storia dell’economia mondiale. Ogni giorno vengono introdotte sempre più cryptovalute, oggi parliamo delle 2 crypto più famose sul mercato. Ecco dunque la differenza tra Bitcoin e Ethereum

Bitcoin o Ethereum, quale scegliere

Negli ultimi anni le criptovalute sono diventate sempre più rilevanti, diventando soggetto d’investimento di moltissimi trader.

Ethereum è una piattaforma pubblica blockchain che presenta una propria criptovaluta, chiamata Ether. A soli tre anni dalla sua uscita, Ethereum mostra una crescita eccezionale in termini di valore di mercato.

Il Bitcoin, è una moneta virtuale il cui valore è aumentato molto nel corso del tempo. E’ utilizzata sia per effettuare transazioni in rete, che come investimento tramite le piattaforme di trading.

Molti trader, si chiedono su quale delle due monete investire. Sebbene si tratti di monete simili, molte sono le differenze che le distinguono.

Differenza tra Bitcoin ed Ethereum

La differenza più importante tra le due criptovalute, è che Bitcoin presenta un codice di controllo capace di riconoscere eventuali errori di battitura ogni qual volta venga effettuata una transazione (come il bancomat con il codice CIN) , mentre su Ethereum non è presente. In questo modo la giusta finalità di una transazione non è assicurata, ad esempio un singolo errore di battitura potrebbe far sparire enormi quantità di denaro.

Altre differenze sostanziali

-Il tempo che impiega Bitcoin per una transazione è maggiore rispetto ad Ethreum, che al contrario, è immediata

– Con Ethereum, i compensi per la creazione di un blocco sono sempre gli stessi per ogni anno mentre in Bitcoin si dimezzano ogni 4 anni.

-Ethereum usa un protocollo Ghost che impedisce l’uso di mining centralizzati mentre Bitcoin impiega ancora il concetto di mining.

Il Bitcoin sembra un concorrente duro e è difficile battere. Ma non si può ignorare che sono passati circa tre anni dall’arrivo di Ethereum e il Bitcoin è in campo da più tempo. Sebbene sia la stessa materia, è sbagliato fare un paragone tra le due criptovalute in quanto mirano ad obiettivi diversi.

Considerazioni e scelta tra Bitcoin ed Ethereum

Ethereum ha una crescita più lenta ma stabile, in un momento difficile finanziariamente, puntare sull’Ethereum dovrebbe dare una sicurezza maggiore anche se investire su questa crypto darà un risultato non proprio massimo.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popolari

Commenti recenti