Chiedere un prestito per dare l’aniticipo del mutuo: si può fare?

0
66
Romantic affectionate beautiful young couple holding glasses standing in modern cozy white kitchen room interior, happy married guy husband and girl wife drinking red wine celebrate together at home

Devi acquistare una nuova casa? Hai necessità di richiedere un finanziamento per anticipo del mutuo? Non sai come fare? Ecco noi siamo qui per questo. In questo articolo ti spiegheremo come chiedere prestito per anticipo mutuo. Quali saranno gli interessi, quante rate, quanto anticipo serve e se bisogna richiederlo sempre alla stessa banca.

Richiedere un anticipo del mutuo

Riuscire ad ottenere un mutuo non è mai facile, a maggior ragione se si cerca di richiedere un mutuo senza anticipo. Nella maggior parte dei casi, prima che venga erogato effettivamente il mutuo, bisogna dare un anticipo. Ma come posso fare se non ho tanta liquidità? Molto semplice puoi usufruire del prefinanziamento mutuo. Si tratta di un finanziamento che viene dato prima dell’effettivo mutuo. Dopo il termine della fase istruttoria, se il mutuatario lo richiede, ha la possibilità di ricevere una parte del denaro stabilito dallo stesso istituto di credito prima che tutta la pratica, dunque l’atto di mutuo, venga effettivamente formalizzato.

Leggi anche:  Investire in Apple oggi conviene? Quotazione e previsione

Sono diversi i motivi per cui il debitore può fare richiesta di prefinanziamento. Può capitare di avere necessità di denaro per poter avviare la costruzione della casa, oppure è necessario un acconto per l’acquisto di un’abitazione. Quindi, in attesa che la richiesta di mutuo venga processata è formalizzata, è possibile richiedere un anticipo di denaro. La richiesta viene fatta sempre alla stessa banca in cui si è fatto richiesta di mutuo, e Il debitore avrà la possibilità di entrare in possesso del denaro mediante lo scoperto del conto corrente.

La banca stabilirà le rate con le quale solvere questo debito e sarà anche necessario pagare gli interessi passivi e le commissioni stabilite secondo il contratto del conto corrente. Lo scoperto sul conto corrente verrà riassorbito nel momento in cui il mutuo verrà erogato.