Che cos’è lo Spread? Spiegazione semplice per capire facilmente

Adesso scopriamo in modo semplice e veloce cos'è lo Spread. Spiegheremo senza usare parole tecniche in modo che tutti possano capire l'importanza dello Spread e come influisce la nostra vita

0
698
cos'è lo spread spiegato semplice

Che cosa è lo spread e cosa indica? Perché l’aumento di questo indicatore economico scatena il panico sui media e nei mercati? Scopriamo in modo semplice cos’è lo Spread e come questo incide sulla nostra vita. Per esempio sapevate che lo Spread influisce sui tassi di interessi ad esempio del nostro mutuo ad interesse variabile? Ecco spiegato tutto quanto

Cos’è lo Spread

Il termine spread, significa “divario”, indica la differenza di rendimento tra i titoli di stato italiani a 10 anni (i BTP) e gli equivalenti titoli pubblici tedeschi. Il rendimento dei titoli di stato è un ottimo indicatore dello stato di salute dell’economia di un paese: più il sistema è solido, meno i titoli sono rischiosi e offrono quindi agli investitori rendimenti più bassi.

Cosa succede se lo Spread aumenta

Le variazioni dello spread hanno quindi ripercussioni veloci e concrete non solo sul macrosistema economico, ma anche sui conti delle imprese e sui nostri portafogli.

L’aumento dei tassi di interesse rende più difficile l’accesso al credito da parte delle aziende italiane, rendendole così meno competitive rispetto a quelle straniere.

Lo spread nei mutui in che modo agisce

Lo stesso effetto negativo rischia di fare aumentare il costo di mutui e prestiti anche per i privati cittadini, innescando così una nuova stretta su acquisti e investimenti dalla quale il nostro paese si è appena liberato dopo la grande crisi di 10 anni fa.

Abbiamo scoperto cos’è lo Spread e cosa indica. Se qualcosa non ti è chiaro scrivilo nei commenti e cercheremo di aiutarti a capire meglio. Alla prossima dalla redazione di tradingefinanza.it