Migliori criptovalute da comprare a Gennaio 2022

0
129
Female hands use retro vinyl player on a blue pink pastel background. DJ. Top View

Una forma di investimento che può essere realmente gratificante è investire in bitcoin o in criptovalute in generale. Sono tante le persone che si sono dedicate al mondo del Trading online e continuano ad investire giorno dopo giorno. Ma questo 2022 cosa riserverà a tutti i trader? C’è già qualche previsione? Ecco qualche dettaglio in più

Una premessa è d’obbligo, il 2021 è stato un anno molto particolare: molte criptovalute hanno raggiunto un picco negativo importante per poi riprendersi, altre invece hanno chiuso l’anno in maniera negativa. E’ stato un anno molto instabile ma che ha visto un crescente interesse per le maggiori cripto che abbiamo sul mercato come ad esempio: Bitcoin ed Ethereum.

Il 2021 è stato anche l’anno degli Nft che per forza di cosa hanno fatto accrescere anche l’interesse per molte criptovalute ad esse associate, in primis Ethereum appunto. Non solo investitori e traders ma, sempre di più, anche le persone normali si sono avvicinate con curiosità a tutto quello che riguarda le monete digitali.

Le migliori criptovalute di gennaio 2022

Sono tante le valute digitali che si sono diffuse negli ultimi periodo, ma alcune di esse porteranno più benefici nel corrente mese, questo almeno è quanto è stato previsto dagli esperti. Parliamo di due criptovalute molto diffuse negli ultimi tempi, ovvero Ethereum e Solana.

Ethereum

Ethereum è la seconda criptovaluta che segue direttamente il Bitcoin. Una moneta digitale con la blockchain più utilizzata, dato che supporta anche i contratti intelligenti. Sono molte le piattaforme esistenti che sono costruite sulla piattaforma Ethereum. Inoltre è in grado di supportare anche gli NFT. Nonostante siano tanti i vantaggi di questa moneta digitale, ha anche dei contro, tra cui delle commissioni troppo alte e la velocità di transazione lentissima. In conclusione, Ethereum è una delle piattaforme in cui investire perché ha un buon profil di rischio rendimento.

Solana

La quinta criptovaluta al mondo, lanciata a marzo 2020. Una delle blockchain con una crescita rapida al mondo, in grado di supportare 500 progetti, partendo dalle app di finanza fino agli NFT. In alcuni dettagli Solana è migliore di Ethereum data la maggiore velocità di transazione e i costi inferiori. Un investimento ad oggi ancora considerato rischioso ma che probabilmente durante il 2022 sarà in grado di fornire reali guadagni.

Leggi anche:  Cosa significa investire in criptovalute? Quanto si guadagna

Il nostro consiglio per Gennaio 2022

Se proprio dovete scegliere una cripto per questo inizio del nuovo anno, noi vi consigliamo di scegliere Etehreum. E’ pur vero che le sue commissioni rimangono molto alte e la sua velocità di transazione non è proprio velocissima, ma come abbiamo scritto sopra è ben legata al mondo degli Nft.

In un anno che ci sarà una rivoluzione tecnologica grazie al metaverso e agli NFT, questa cripto avrà sicuramente una marcia in più. Inoltre da non sottovalutare il fatto che Ethereum verrà aggiornato alla versione 2.0 proprio nel corso di quest’anno.

I principali cambiamenti renderanno la piattaforma molto più scalabile e più sicura. La velocità delle transazioni dovrebbe aumentare con un relativo crollo delle tasse di commissione da pagare per elaborare e convalidare le transazioni. Inoltre il nuovo aggiornamento di Ethereum 2.0 strizzerà un’occhio all’ambiente, grazie all’impiego di meno potenza di calcolo ed energia.

La cripto più sicura per Gennaio 2022

Se non vi piacciono le scommesse e cercate una sicurezza o quasi, non vi resta che investire in bitcoin. Tutto il mondo delle criptovalute è trainato quasi completamente dal bitcoin è gli anni passati, ci hanno insegnato, che si tratta dell’unica criptovaluta che bene o male riesce a mantenere il suo valore nel tempo.

Siamo solo all’inizio del nuovo anno, sicuramente ci saranno tantissime novità in serbo per il mondo del Trading online. Rischiare non è mai semplice, ma a volte il rischio vale la candela.