Maggior Tutela o Mercato Libero: quale conviene di più nel 2022

0
126

Per risparmiare su Energia, luce e gas, vengono scelti diversi servizi, come il servizio di maggior tutela o il mercato libero. Ma quali sono le differenze? Qual è più conveniente del 2022? Cerchiamo di capire qualche dettaglio in più

Meglio il servizio di maggior tutela o il mercato libero?

Quando si parla di mercato libero, si fa riferimento all’abolizione del monopolio statale su tante compagnie di energia. Queste compagnie offrono diverse tariffe a seconda delle esigenze dei clienti. Invece, il servizio di maggior tutela, offre tariffe uniche, una per il gas e una per la luce. Insomma si tratta di due metodi alternativi per offrire, ma quali sono le differenze fra i due servizi?

Innanzitutto vengono adottate diverse modalità per stabilire sia i prezzi sia le condizioni. Il mercato libero si presenta con molti più vantaggi rispetto al servizio di maggior tutela. I consumatori hanno la possibilità di scegliere diverse tariffe offerte, differentemente dall’unica tariffa offerta dal servizio di maggior tutela. Inoltre ci sono tantissimi ai fornitori, dunque è possibile scegliere fra diverse compagnie.

Leggi anche:  Ecco i tempi di incasso per un assegno bancario non trasferibile

Con il passare degli anni, il servizio di maggior tutela sta scomparendo sempre di più, ragion per cui è necessario passare al mercato libero. Chi vuole fare questo passaggio però si ritrova davanti a una miriade di offerte e non riesce a scegliere quella più conveniente. Per poter fare la scelta giusta è bene informarsi e comparare le diverse offerte dalle compagnie di energia in modo da scegliere quella più opportuna.

Come abbiamo già detto, le compagnie di energia del mercato libero offrono diverse opportunità con tariffe differenti per luce e per gas. Se ancora non hai scelto la compagnia ideale, il momento giusto per farlo. Naviga anche tu il sul web e trova l’offerta più adatta alle tue esigenze.