Su cosa e dove investire durante una guerra

0
125

In questo periodo storico molto importante, in cui è in atto la guerra Russia-Ucraina, pensare ad un investimento e quindi capire cosa comprare o cosa fare con i risparmi diviene molto complicato. Per aiutarci a capire su cosa investire durante una guerra è venuto in nostro aiuto l’investitore più influente e ricco del mondo, Warren Buffett.

Dove investire in caso di guerra

Ci troviamo in un contesto storico molto particolare, dove la Russia sta attaccando l’Ucraina e sembra non voglia affatto retrocedere. Proprio per questa ragione le sanzioni, sia finanziarie economiche , non stanno colpendo solo Mosca e capire in che modo poter investire i propri risparmi di viene ogni giorno sempre più complicato.

Insomma sono due i fattori che stanno caratterizzando molto il mondo degli investimenti in questo periodo, ovvero la volatilità e l’incertezza. L’unica persona che ha dei punti fermi ed è in grado di dare consigli sugli investimenti in caso di guerra è il miliardario Buffet. Ecco cosa ha detto

Leggi anche:  Investire nel 2022: le opportunità alla luce della crisi Russia – Ucraina 

Come investire durante una guerra

Gli asset in rally in questi giorni di guerra sono dollaro, oro, materie prime e comparto energetico. Per questo motivo la domanda posta dagli investitori è: la strategia vincente è proprio investire nei classici beni rifugio e provare a cavalcare l’onda del rialzo degli energetici e delle commodity?
A tale domanda risponde, anche se non direttamente, il miliardario Buffet, il quale afferma:
“L’unica cosa di cui puoi essere abbastanza sicuro è che se entrassimo in una guerra molto grande, il valore del denaro diminuirebbe – è successo praticamente in ogni guerra di cui sono a conoscenza. L’ultima cosa da fare è detenere denaro durante una guerra”.
Seppur non si tratta di un’affermazione recente, dato che risale al periodo inerente al conflitto in Crimea del 2014, rimane un’intuizione sempre attuale.