N26: come funziona, costi, recensioni,

0
57

Se cerchi un conto corrente a zero spese, molto facile da aprire, puoi optare per N26. Ma come si funziona? Su quale banca si appoggia? Come parlare con un operatore? Vediamo insieme le opinioni, le recensioni, e tutti i vantaggi di N26. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su N26.

Come si attiva N26

N26 è una banca diretta con sede in Germania, grazie alla quale è possibile aprire un conto corrente con un Iban italiano e una carta di credito annessa. Questo conto può essere utilizzata per accreditare pensione, stipendio ma anche per ricevere bonifici.

Aprire un conto n26 è molto semplice, basta scaricare l’apposita applicazione sullo smartphone e seguire tutte le procedure. In meno di 10 minuti sarà attivata la pratica e l’esito di avvenuta attivazione ci sarà entro un giorno lavorativo.

Vantaggi N26

Quanto costa? Il conto corrente n26 può essere aperto in modalità totalmente gratuita, dunque non implica nessun costo. Come qualsiasi altro tipo di conto corrente prevede sia vantaggi che svantaggi.

Leggi anche:  I prestiti personali e i mutui vanno dichiarati nel 730? Si possono detrarre?

Al riguardo sono stati molti gli utenti ad esprimersi mediante opinioni e recensioni sul servizio offerto. Gli utenti che utilizzano questa tipologia di conto sono molto soddisfatti, dunque conviene, non solo per le prestazioni ma anche per il modo come parlare con un operatore.

Il servizio clienti è molto disponibile. Inoltre trattandosi di una banca è possibile anche chiedere un prestito da pagare comodamente a rate con interessi zero. Insomma è una delle migliori banche online grazie cui usufruire di tutti i servizi legati al conto corrente, nonostante rimanga tutto virtuale.

In conclusione n26 offre tutte le stesse caratteristiche di un normalissimo conto corrente bancario aperto in una banca fisica, e offre anche la possibilità di ricevere una carta di credito reale.